Acer Aspire One e Ubuntu: configurazione corretta della rete Wifi



AGGIORNAMENTO: ho completato la configurazione con Ubuntu Linux e ne ho scritto un resoconto complessivo.


Dopo diversi giorni di imprecazioni, sono riuscito a configurare correttamente la rete Wifi sul piccolo Acer Aspire One con Ubuntu Linux. L’evoluzione della configurazione è stata più o meno questa:

  • ACPI funzionante out-of-the-box, Wifi neanche lontanamente vista dal sistema
  • Provati diversi driver, fino a trovarne uno che facesse vedere l’interfaccia di rete
  • ACPI ancora funzionante, interfaccia Wifi visibile ma non funzionante
  • ACPI disabilitato, Wifi perfettamente funzionante
  • Trovati i moduli incriminati, controlli ACPI e Wifi finalmente funzionanti

Ecco i passi che ho seguito per la configurazione, sperando che possa essere di aiuto per altri possessori del piccolo Acer.

Installare Ubuntu 8.04.1

L’installazione di Ubuntu sull’Aspire One può avvenire utilizzando un lettore CD esterno o attraverso un pendrive USB. Entrambe le modalità sono ben descritte sulle pagine del Wiki ufficiale di Ubuntu relative all’installazione del sistema operativo.

Rimuovere i driver proprietari

Una volta installata Ubuntu, è necessario rimuovere i driver proprietari che vengono caricati automaticamente e che dovrebbero far funzionare la scheda Wifi. Per prima cosa, direttamente dall’interfaccia grafica (Sistema -> Amministrazione -> Driver Hardware), disabilitare i driver relativi alla scheda Wifi.

A questo punto, da un terminale, bisogna rimuovere gli script di avvio di questi driver, utilizzando il comando

sudo update-rc.d -f linux-restricted-modules-common remove

Installare i driver Madwifi

Dopo aver rimosso i driver malfunzionanti, è necessario installare i moduli Madwifi che, invece, fanno funzionare come si deve la scheda Wifi.

Per prima cosa, c’è da installare il pacchetto build-essential, che permette la corretta compilazione dei moduli:

sudo apt-get install build-essential

Per quanto riguarda i driver Madwifi, va utilizzata l’ultima versione disponobile del ramo 0.10, scaricabile da snapshots.madwifi.org. Nel momento in cui sto scrivendo questo articolo, l’ultima versione disponibile è quella del 01/08/2008.

Dopo aver scaricato e scompattato il pacchetto tar.gz, si può procedere alla compilazione e installazione dei moduli madwifi, entrando nella cartella appena scompattata:

/* COMPILAZIONE DEI NUOVI MODULI */
make clean
make
/* SCARICO E RIMOZIONE DEI MODULI ATTUALI */
sudo scripts/madwifi-unload
sudo scripts/find-madwifi-modules.sh $(uname -r)
/* INSTALLAZIONE DEI NUOVI MODULI */
sudo make install

In caso di problemi, o maggiori informazioni, sull’installazione dei driver Madwifi, è disponibile un ottimo tutorial per principianti (in inglese, collegato al Ticket #1192):

Inibire il caricamento dei moduli ACPI problematici

Arrivati a questo punto, l’ultimo passo serve a evitare il caricamento di due moduli, relativi all’ACPI, incompatibili con i driver Madwifi: acer_acpi e pata_acpi. E’ sufficiente aprire, come amministratore, il file /etc/modprobe.d/blacklist e aggiungere un paio di righe:

blacklist acer_acpi
blacklist pata_acpi

Riavviare il sistema

Completata la configurazione, è sufficiente riavviare il sistema e verificare il corretto funzionamento della scheda Wifi.

Conclusioni e recensione del mini-portatile

Questo ha funzionato per me: essendo la configurazione dell’Aspire One standardizzata dovrebbe funzionare per tutti, ma come sempre non garantisco nulla. Ora che la scheda Wifi funziona, posso dedicarmi a provare con calma il nuovo portatile di cui, nei prossimi giorni, pubblicherò una recensione più completa possibile.

Se avete qualche domanda preventiva, approfittate dei commenti: cercherò di rispondere direttamente nella prossima recensione.

This entry was posted in tuxfeed and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

25 Responses to Acer Aspire One e Ubuntu: configurazione corretta della rete Wifi

  1. ggiacomoo says:

    interessante. sto osservando i vari netbook.
    lo standy/ibernazione e la successiva ripresa, funzionano bene?

  2. ggiacomoo says:

    una info… su questi netbook con atom, 1 video su youtube quanta % di cpu si pappa?

  3. Kenshemo says:

    ciao sono un blogger di aspire one.it posso riportare la guida sul blog riportando ovviamente la fonte?

    vuoi collaborare?

    ciao Fabrizio

  4. Matteo says:

    @Kenshemo:
    Pubblica pure, è sotto licenza Creative Commons (come il resto del materiale che trovi su questo blog). Per la collaborazione, dipende cosa intendi: se si tratta di ripubblicare recensioni e guide che scrivo qua, non ci sono problemi. Se invece fossero articoli aggiuntivi, la vedo difficile, più che altro per questioni di tempo.

  5. Pingback: Acer Aspire One e Ubuntu: configurazione corretta della rete Wifi - AspireOne.it

  6. Kenshemo says:

    ok l’ho messo online

    si come collaborazione intendevo quello

    se hai articoli sull’aspire one se vuoi mi contatti e io metto online su aspireone.it

  7. Matteo says:

    @Kenshemo:
    Li trovi tutti nella categoria “Acer Aspire One”, che puoi seguire anche attraverso il suo feed RSS:
    Acer Aspire One via web
    Acer Aspire One via RSS

  8. roberto says:

    l’aspire mi piace perche ha la tastiera piu grande e apparentemente piu “seria” dell’eeepc ma sempra essere meno propenso a subire qeulle innumerivoli modifiche a cui l’eeepc puo’ essere sottoposto senza problemi (aggiunta di memorie flash, etc).
    Quanto e’ modificabile questo aspire?
    Sarebbe interessante una comparazione a livello di prestazioni pure delle cpu atom e celeron-m.

  9. Matteo says:

    @ggiacomoo e @roberto:
    Grazie delle domande, me le sono segnate per il post-recensione e sto facendo delle prove :)

  10. Pingback: Gioxx’s Wall » Blog Archive » Best of Week #16

  11. Pingback: Acer Aspire One: Ubuntu e problemi con la scheda wifi, sia con Madwifi che con Ndiswrapper | Matteo Moro

  12. Pingback: Acer Aspire One e Ubuntu Linux: una guida (più o meno) completa | Matteo Moro

  13. Pingback: Acer Aspire One: prime prove e impressioni | Matteo Moro

  14. Pingback: Acer Aspire One e Ubuntu Linux: una guida (più o meno) completa - AspireOne.it

  15. yuri says:

    X chi possiede un acer aspire one: potete dirmi, per cortesia, se la scheda wireless va in monitor mode? grazie mille!

  16. francy says:

    1Scusa una info quando faccio MAKE CLEAN…nn mi fa niente
    2Ho scaricato il madwifi.tar.gz poi ke cosa devo fare???
    ti prego rispondi sto impazzendo

  17. tonax says:

    ciao… sono alle primissime armi con un packard bell dot.it che mi dicono sia .. un clone del’acer one…
    ne sai qualcosa .. oppure…che ne può sapere qualcosa?
    in termini di driver .. e … magari di compatibilità HW (inclusa la batteria…)
    proverò tra brebe ad applicare le istruzioni che hai dato… e farò sapere…
    a presto

  18. valerio says:

    ciao…sono quasi impazzito dato che ho dovuto imparare a fare tutto da solo per installare ubuntu sulla chiavetta per poi metterlo sul mio acer one bw 110….sono riuscito dopo molto tempo a fare tutti i passaggi che hai scritto…mi sono bloccato guarda caso all’ultimo, so che il blog è vecchissimo e forse non riceverò mai risposta…ma almeno ci provo….quando apro la dir di madprobe.d mi da diverse blacklist, ma nessuna che si chiama solo blacklist, la più interessante credo sia:blacklist-ath_pci.conf, solo che come vedi è .conf e non so come farla funzionare..per inserire:blacklist acer_acpi blacklist pata_acpi….mi aiuteresti te ne srei infinitamente grato…ciao

  19. Matteo says:

    @valerio:
    Scusa se ti rispondo con qualche giorno di ritardo. Stai installando una versione di Ubuntu successiva a quella che ho indicato nel post, immagino. Le righe, in questo caso, vanno aggiunte nel file /etc/modprobe.d/blacklist.conf (e non /etc/modprobe.d/blacklist).

    Non l’ho provato direttamente sull’Aspire One, ma te lo dico con ragionevole certezza. In caso di problemi fammi sapere, così provo direttamente sul netbook.

  20. Matteo says:

    @valerio:
    Ti consiglio comunque di seguire il post (decisamente più aggiornato di questo) relativo all’installazione di Ubuntu Netbook Remix 9.04: http://www.matteomoro.net/2009/04/09/ubuntu-904-netbook-remix-su-acer-aspire-one/

    Funziona tutto e l’installazione è decisamente più semplice.

  21. Tooby says:

    Ti avanza mica una versione più recente della 0.9.4 di Madwifi? A me il sito appare morto (snapshots e altra roba, la 0.9.4 è l’ultima versione che ho trovato su sourceforge)

  22. Matteo says:

    @Tooby:
    Non so che versione di Ubuntu stai usando, ma dalla 9.04 in poi la scheda wifi funziona senza fare nulla: http://www.matteomoro.net/2009/04/09/ubuntu-904-netbook-remix-su-acer-aspire-one/

  23. Tooby says:

    In effetti stamattina, riaccendendolo, anche la spia del wifi funzionava (va detto che ieri sera l’ho riavviato diverse volte, ma non era successo – sono cose che ti fanno dormire male la notte :D ). Anche se dopo un po’ si spegneva nuovamente (senza mai riuscire a connettersi alla rete, peraltro). Provo a rifare un’installazione fresca seguendo la guida che hai linkato, grazie.

  24. Livio says:

    funziona anche con ubuntu 12.04.01?